Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi4610
mod_vvisit_counterUltima settimana96141
mod_vvisit_counterUltimo mese478684

L'intrinseca debolezza e le contraddizioni del pacifismo

E-mail Stampa

Riceviamo, e pubblichiamo, il punto di vista di Nadia Ferro sull’annoso e attualissimo dibattito “pacifismo sì, pacifismo no”, auspicando di ricevere altri interventi sul tema.

 

L'intrinseca debolezza e le contraddizioni del pacifismo

Coloro che si auto-definiscono pacifisti in genere sentono il bisogno di precisare di essere pacifisti "attivi". Segno, questo, che anch'essi percepiscono l'intrinseca debolezza della loro posizione.
Che un mondo pacifico, in cui potessero convivere e prosperare nel reciproco rispetto tutti i popoli sarebbe infinitamente preferibile al mondo in cui viviamo, dominato dalle guerre e dallo sfruttamento di uomini e risorse a vantaggio di pochi è una ovvietà.
Qui non si tratta di propugnare la guerra per la guerra, si tratta semplicemente di vedere se è possibile fermare e battere gli aggressori con pratiche non violente.

Leggi tutto...
 

Tregue unilaterali

E-mail Stampa

I giochi non sono chiusi

E così, dopo tre settimane dall’inizio dell’aggressione Israele ha dovuto proclamare una tregua unilaterale, condizionata alla cessazione del lancio di missili e razzi, senza aver conseguito i suoi due obiettivi principali: il rovesciamento politico con conseguente cacciata di Hamas anche dal governo della Striscia di Gaza; il disarmo totale della Resistenza.

Leggi tutto...
 

Capire l'imperialismo oggi

E-mail Stampa

Ciclo di incontri a Lucca
La negazione dell’evidenza è il peggior crimine contro la conoscenza. L’imperialismo, il suo ruolo di plasmatore delle strutture gerarchiche che reggono (e schiacciano) il pianeta è cosa assai evidente, eppure sconosciuta ai più.
Negato dal pensiero unico, negato dai mezzi di informazione, negato da un sistema politico oligarchico e dalla sua rappresentazione teatrale, negato spesso anche da chi parla di pace e di opposizione alle politiche di guerra, l’imperialismo è il primo attore di un mondo che va verso la catastrofe.
Ma è un attore tanto conosciuto dai popoli della prima linea, quanto sconosciuto a quelli di un occidente avvelenato e drogato dalla propaganda di un totalitarismo che ingloba anche le ali estreme interne al sistema bipolare.

Leggi tutto...
 

Con Gaza che resiste

E-mail Stampa

Di ritorno dalla manifestazione nazionale di Roma

Gran bella manifestazione! Decine di migliaia di persone hanno sfilato da Piazza Vittorio Emanuele fino a Piramide manifestando in modo molto determinato il loro sostegno alla Resistenza di Gaza e al popolo palestinese.

Leggi tutto...
 

Gaza non si arrende

E-mail Stampa

L’aggressione contro la Striscia di Gaza è giunta alla terza settimana, i combattimenti si intensificano. Israele non si fa scrupolo a bombardare persino la sede dell’UNRWA, l’Agenzia delle Nazioni Unite istituita nel ’49 per assistere quei profughi che proprio la colonizzazione sionista della Palestina ha prodotto; non si fa scrupolo, stando a diverse fonti e non tutte filopalestinesi, di usare le armi al fosforo bianco che pure sono interdette nelle zone abitate (ricordiamo che la Striscia ha una superficie di neppure 400 Kmq ed è il luogo più densamente popolato del mondo). Però – memore di quanto avvenne a Beirut all’inizio degli anni ’80 - sta bene attento a non spingere i suoi soldati troppo all’interno delle città. Il “corpo a corpo” fa paura anche a Tsahal, che pure è ben attrezzato e addestrato.

Leggi tutto...
 

Noi stiamo con la maggioranza. Noi non staremo zitti su Gaza.

E-mail Stampa

Appello all’azione urgente della Rete Internazionale degli Ebrei Anti-Sionisti (IJAN)*

Noi stiamo con la maggioranza. Noi non staremo zitti su Gaza.

Scriviamo con dolore e con rabbia mentre guardiamo i terribili attacchi israeliani aerei e terrestri a Gaza. Come Ebrei impegnati a porre fine al sionismo, l’ideologia fondante di Israele, e a tutte le forme di colonialismo, noi siamo solidali con il popolo palestinese, che continua a combattere di fronte a questi attacchi, come ha fatto contro più di sessant’anni di pulizia etnica e razzismo.

Leggi tutto...
 

La protesta popolare per il diritto alla casa ha vinto

E-mail Stampa

COMUNICATO STAMPA
Gallipoli

Oggi 15 gennaio 2009 LA PROTESTA POPOLARE PER IL DIRITTO ALLA CASA HA VINTO: lo sgombero ordinato con procedura d’esecuzione per stamattina alle ore 08.30 a viale Europa contro una delle famiglie che da anni occupano i locali commerciali dello I.A.C.P. non è PASSATO.

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 561 di 591

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.