Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi7888
mod_vvisit_counterUltima settimana122622
mod_vvisit_counterUltimo mese731002

La rivolta continua!

E-mail Stampa

Dall'Organizzazione Comunista di Grecia riceviamo e volentieri pubblichiamo la

Sesta dichiarazione dell'Organizzazione Comunista di Grecia (KOE)

14 dicembre 2008

La rivolta continua!

I giovani continuano ad occupare le strade! Venerdì 12 dicembre, un'enorme folla di alunni delle scuole secondarie e di studenti e professori dell'università si è riunita nel centro di Atene e ha marciato pacificamente verso il Parlamento. Lì, una volta ancora, le forze della repressione li hanno attaccati lanciando lacrimogeni e hanno arrestato decine di ragazzi di tredici, quattordici e quindici anni. In molti casi gli insegnanti, ma anche passanti e persino giornalisti, scandalizzati, hanno tentato di liberare i ragazzi arrestati, scontrandosi con la polizia. Manifestazioni simili si sono svolte in tutta la Grecia.

Leggi tutto...
 

‘O pernacchio

E-mail Stampa

Una legittima forma di Resistenza


La nostra linea difensiva si baserà sul principio che gli Stati Uniti occupano l’Iraq e che quindi ogni forma di resistenza è legittima, compreso il lancio delle scarpe.” Così ha affermato uno dei 200 avvocati iracheni – fra i quali alcuni componenti del collegio di difesa di Saddam Hussein - che si sono offerti per difendere gratuitamente Muntadar al Zeidi, il giornalista della piccola televisione Al Baghdadia, autore della sublime “scarpata” contro Bush, altamente dispregiativa e anche un po’ liberatoria,  proprio come il celebre “pernacchio” di Eduardo.

Leggi tutto...
 

Brutto clima in Europa

E-mail Stampa

Quando verrà il 2020?
Visto che l’anno sta finendo, possiamo dire che il 2020 inizierà tra 11 anni. Questo per il calendario, ma per i vertici dell’Unione europea la cosa non sembra così scontata ed alla fine della trattativa sul “pacchetto clima” la confusione regna sovrana. Quando verrà per costoro il 2020?
Avevano giocato con i numeri, dandosi l’obiettivo del 20-20-20 da realizzarsi appunto nel 2020. Più precisamente: meno 20% nelle emissioni dei gas serra, più 20% l’aumento dell’efficienza energetica, 20% la quota di energia rinnovabile.
Al termine di lunghissime discussioni la montagna europea ha partorito il topolino: un accordo che, dopo interminabili lotte a coltello, accontenta un po’ tutti, così come accadeva nelle epiche risse sulle mitiche “quote latte” un quarto di secolo fa.

 

Una vittoria perduta?

E-mail Stampa

A cinque anni dalla manifestazione del 13 dicembre in sostegno alla Resistenza irachena

Chi avesse visitato l’Iraq prima della aggressione anglo-americana del marzo 2003 (alcuni di noi lo fecero a più riprese), non poteva non rendersi conto della drammaticità della situazione. L’embargo genocida in atto sin dal 1991 aveva letteralmente messo in ginocchio il paese. Larghe fasce della popolazione alla fame, penuria di beni di prima necessità, di medicinali, di attrezzature, mancanza di risorse per far funzionare l’apparato pubblico. La fragilità del regime baathista saltava agli occhi. Come avrebbe potuto questo paese al collasso respingere o anche solo contenere l’attacco del più potente esercito d’ogni tempo?

Leggi tutto...
 

Ad un anno da Annapolis

E-mail Stampa

Non c’è pace in Terra di Palestina
E’ trascorso un anno da quando, il 27 novembre 2007, si tenne ad Annapolis la Conferenza per il “rilancio del processo di pace in Medio Oriente” - secondo una formula ormai stantia - seguita dalla Conferenza dei donatori svoltasi a Parigi il successivo 17 dicembre, relativa agli aspetti economici.

Leggi tutto...
 

Dove va il Prc?

E-mail Stampa

Spappolarsi senza chiarirsi

In questo fine settimana si riunirà il Comitato politico nazionale (Cpn) di Rifondazione Comunista. Sarà l’occasione per avviare il “chiarimento”, termine tratto dal politichese puro e traducibile in scissione, o continuerà il ridicolo gioco del cerino tra i vendoliani ed i ferreriani di varia osservanza?

Leggi tutto...
 

L'ovvio del Quirinale colpisce ancora

E-mail Stampa

1) Così parlò La Russa Ignazio:
“altri militari in divisa come quelli della Nembo, dell’esercito della RSI che, soggettivamente, dal loro punto di vista, combatterono nella difesa della patria... meritando il rispetto, pur nella differenza di posizioni di tutti coloro che guardano con obiettività alla storia d'Italia”. [1]

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 576 di 597

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.