Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi5774
mod_vvisit_counterUltima settimana159911
mod_vvisit_counterUltimo mese663569

La Francia indica la via (lettera a Eurostop)

E-mail Stampa

Cari tutti compagni di Eurostop,
Nel momento in cui stiamo tentando di “fare il salto”, ovvero sostenere il passaggio da coordinamento a soggetto politico unificato, ritengo sia ineludibile sciogliere un nodo che è preliminare a tutto quanto il resto.

Leggi tutto...
 

La lezione universale del coraggio di Timor Est

E-mail Stampa

Il 5 maggio, John Pilger è stato premiato con l’Ordine di Timor-Leste dall’ambasciatore di Timor Est in Australia, Abel Gutteras, in riconoscimento dei suoi articoli su Timor Est sotto la brutale occupazione dell’Indonesia, e in particolare per il suo film documentario, Morte di una nazione: la cospirazione di Timor. Di seguito la reazione di Pilger.

Leggi tutto...
 

Il bluff di Macron e le illusioni dei macronisti italiani

E-mail Stampa

Intervistato su LA STAMPA di ieri, Mario Monti, capofila dell'agonizzante "partito tedesco", mette in guardia i macro-entusiasti italiani a non farsi troppe illusioni: Parigi non si alleerà con Roma contro Berlino; non ci sarà da parte tedesca alcuna deroga alle politiche austeritarie, tantomeno accetterà politiche espansive basate sulla spesa pubblica.

Leggi tutto...
 

Perché Obama intasca 3,2 milioni di dollari per un discorso a Milano

E-mail Stampa

A proposito della corruzione dei presidenti USA

Sul senso della venuta a Milano dell'ex presidente americano Barack Obama se ne sono sentite di tutti i colori. Ai politicanti della colonia italiana basta un nonnulla, purché a stelle e strisce, per andare in brodo di giuggiole. E allora vai con il trionfalismo mediatico, quasi avessero visto il Messia anziché - più banalmente - il semplice predecessore di un Donald Trump.

Leggi tutto...
 

La spartizione della Siria tra Iran, Russia e Turchia

E-mail Stampa

La guerra siriana è a un punto di svolta? E' davvero presto per dirlo. La situazione è senza dubbio in movimento, ma in quale direzione? Sul significato del memorandum sottoscritto la scorsa settimana ad Astana dai rappresentanti di Russia, Iran e Turchia, pubblichiamo di seguito un articolo di Fulvio Scaglione*.

Articolo utile, non solo perché mette in luce la realtà di un processo di spartizione del paese, ma anche per l'ipotesi che avanza (sia pure in forma interrogativa) di un accordo complessivo tra Russia e Stati Uniti per «spartire sia la Siria sia l’Iraq, la prima a beneficio di Mosca e alleati, il secondo a beneficio di Washington e annessi e connessi». Un'ipotesi che a noi pare fin troppo verosimile.

Leggi tutto...
 

Dove va la Francia?

E-mail Stampa

Grazie al diabolico sistema elettorale francese — non a caso quello che Renzi tentava di affibbiarci con l'Italicum — una minoranza ha espugnato in Francia la presidenza della repubblica. [1] Macron aveva infatti ottenuto, al primo turno, 8 milioni e mezzo di voti, meno di un quinto degli aventi diritto.

Leggi tutto...
 

Super-porcata M5S

E-mail Stampa

Che i leader Cinque Stelle avessero recentemente preso il vizietto di cambiare posizione a seconda delle loro convenienze e per raccattare voti purchessia, l'han capito quasi tutti.

Leggi tutto...
 
Pagina 2 di 536

Appelli

Banner

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home