Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi13004
mod_vvisit_counterUltima settimana102104
mod_vvisit_counterUltimo mese580448

Il terreno su cui vinceremo

E-mail Stampa

«Non scambiate il nostro sovranismo, il nostro patriottismo costituzionale come vanagloria nazionalistica, tantomeno come abbandono dell'internazionalismo. Il nemico non ce l'abbiamo infatti solo fuori, ce l'abbiamo in casa. E' la grande borghesia italiana, fanaticamente globalista, che funge da vera e propria borghesia compradora.

Un'élite finanziaria che attraverso vari strumenti, tra cui euro e Ue, aiuta i suoi compari a depredare il nostro Paese, ad affamare il nostro popolo. Una vera e propria cupola mafiosa, oligarchica, parassitaria ... Di Gramsci occorre recuperare questo: che non è pensabile che la nostra classe svolga una funzione rivoluzionaria se non è capace di essere classe nazionale, avanguardia del popolo lavoratore».

Il 31 maggio scorso si è svolta a Salerno la conferenza del locale gruppo di Eurostop.
Dopo l'introduzione di Nello De Bellis di P101, Giorgio Cremaschi ed altri contributi, c'è stato l'intervento di Moreno Pasquinelli [nella foto].

CLICCA QUI per il video del suo intervento


 

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home Strategia rivoluzionaria Il terreno su cui vinceremo