Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi34090
mod_vvisit_counterUltima settimana272838
mod_vvisit_counterUltimo mese648070

Fate presto!

E-mail Stampa

Iniziano le cosiddette "consultazioni" per formare il governo. Un rito formale alle spalle del quale i poteri forti tramano affinché tutto resti come prima. Chiediamo a Di Maio e Salvini di rispettare il mandato popolare rifiutando ogni inciucio con Forza Italia e il Pd.

FIRMA QUESTO APPELLO SU CHANGE.ORG

Stop austerità!
Governo M5S-Lega subito!


Con le elezioni del 4 marzo la maggioranza degli italiani ha emesso il verdetto: via per sempre la casta! stop all’austerità! Di Maio e Salvini rispettino dunque la volontà popolare. Hanno i numeri, facciano il governo. Ogni altra soluzione sarebbe un furto di democrazia e una resa ai poteri forti europei.

Questi poteri cercano ora di infiltrare e condizionare pesantemente il prossimo governo. Ma ogni maggioranza con Forza Italia o con il Pd, cioè con le due forze che rappresentano la conservazione e che hanno giurato eterna fedeltà alla tecnocrazia di Bruxelles, sarebbe un tradimento del mandato ricevuto dagli italiani.

Non è affatto necessario condividere l'insieme delle posizioni politiche di M5S e Lega per capire che oggi solo queste due forze - ma da sole, libere dai condizionamenti dei dinosauri del passato - possono avviare quel cambiamento che non può più essere rimandato.

La stessa ipotesi di un rinvio a nuove elezioni sarebbe incomprensibile per la maggioranza degli elettori. Mentre nessuno capirebbe la fuga dalle responsabilità di governo dei vincitori del 4 marzo, nuovi e più pesanti sacrifici ci verrebbero imposti in nome dell'Europa. Sarebbe un disastro.

Quel che serve è invece un governo che ponga fine all'austerità, che respinga definitivamente le clausole sull'aumento dell'Iva. Un governo che affermi gli interessi nazionali, non quelli di un'Unione Europea a dominanza tedesca. Un governo che avvii politiche per la piena occupazione, che cancelli sia il Jobs act che la Legge Fornero. Un governo che si impegni a cancellare l’assurda regola del pareggio di bilancio. Un governo che, pur nei sui limiti evidenti, ridia un senso alla stessa parola democrazia, riavvicinando almeno un po' le scelte della politica ai bisogni dei cittadini.

Magari non sarà ancora il profondo cambiamento di cui c'è bisogno. Ma sarebbe comunque un inizio, un passo nella giusta direzione. Sta ai dirigenti di M5S e Lega compiere quel passo. Qui ed ora.

PER FIRMARE L'APPELLO CLICCA QUI



 

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.