Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi6381
mod_vvisit_counterUltima settimana93977
mod_vvisit_counterUltimo mese478684

Perù

Aderiamo all'appello per la liberazione di Jaime Ramirez Pedraza

E-mail Stampa

Nella sua cella nel carcere Miguel Castro Castro, Jaime Ramírez Pedraza puo’ alzarsi solo se aiutato da un compagno. Vuole sapere quanto pesa. A fatica trascina i piedi fino alla bilancia e sale lentamente. Il compagno che lo sostiene lo lascia e sembra che cada, però ce la fa barcollando con le braccia pendule come senza vita. Il collo non riesce a sostenere la testa e con difficoltà riesce a leggere: 57 kg. Prima di ammalarsi pesava 76 kg.

Leggi tutto...
 

Perù, una rivolta in difesa della vita

E-mail Stampa

“L'acqua è il nostro oro” è lo slogan delle popolazioni del nord del paese che hanno indetto uno sciopero indefinito contro il progetto di una miniera d'oro a cielo aperto che rovinerebbe l'ecosistema

Il 24 novembre le organizzazioni ambientaliste, comunità contadine, autorità regionali e locali della regione peruviana di Cajamarca hanno indetto uno sciopero indefinito ed una mobilitazione pacifica permanente per ottenere la sospensione definitiva del progetto minerario Conga.

Leggi tutto...
 

Perù, nuovo centro del conflitto geopolitico regionale

E-mail Stampa

La vittoria di Ollanta Humala colloca il Perù nell'occhio di una tempesta geopolitica, tra il progetto imposto da Washington, l’Alleanza del Pacifico, l’Unasur ed il Mercosur, in cui il Brasile gioca un ruolo determinante

Rose Likins, ambasciatrice USA a Lima, ha svolto un ruolo attivo nella campagna elettorale a favore di Keiko Fujimori. Dall’agosto del 2010, non appena ricevuta la nomina, si è apertamente schierata contro la candidatura di Humala e durante tutta la campagna elettorale per il secondo turno, dello scorso 5 giugno, ha tenuto incontri privati con gruppi della società civile, dando il proprio sostegno incondizionato a Keiko, secondo quanto indicato da Jim Lobe (IPS, 6 giugno).

Leggi tutto...
 

Perù, alle porte di un cambiamento geopolitico

E-mail Stampa

La seconda tornata elettorale delle elezioni presidenziali del 5 giugno, può determinare un importante cambiamento nei rapporti di forza in Sudamerica. Se la vittoria sarà di Ollanta Humala, il che sembra probabile, sarà un altro elemento sfavorevole per gli Stati Uniti. Se invece, la vittoria sarà di Keiko Fujimori, si aprirà una fase d’instabilità politica e sociale che potrebbe produrre una crisi di governabilità.
Nelle elezioni precedenti Humala aveva raccolto il 30%, perdendo al ballottaggio con Alan Garcia. Questa volta ha già migliorato i risultati precedenti arrivando a sfiorare il 32%, ma deve vedersela con la figlia di Alberto Fujimori, che fu al potere in modo autoritario e dittatoriale dal 1990 al 2000. In quegli anni fece un golpe e fu al centro di grandi scandali per corruzione, nei processi che seguirono fu condannato a 25 anni di prigione.
Pure il conservatore Mario Vargas Llosa ha dichiarato che al ballottaggio voterà per Humala, e lo stesso ha fatto l’ex presidente Alejandro Toledo, che ha ottenuto il 15% dei voti.

Leggi tutto...
 

Il vertice continentale dei popoli originari di Abya Yala

E-mail Stampa

Riceviamo dalla Fondazione Neno Zanchetta, e volentieri pubblichiamo, un commento al Vertice indigeno americano, di cui abbiamo dato già notizia, seguito dal Manifesto conclusivo dell’incontro.
Il IV vertice indigeno americano si è tenuto a Puno (Perù) dal 27 al 31 maggio. Pochi giorni dopo, il 4 giugno, l’esercito e la polizia peruviana hanno compiuto una strage, uccidendo decine di manifestanti indigeni che protestavano contro la distruzione della foresta amazzonica, autorizzata dal governo di Alan Garcia per permettere lo sfruttamento petrolifero ed agricolo di quel territorio.

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 2

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home Secondo Fronte Perù

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.