Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi6391
mod_vvisit_counterUltima settimana269610
mod_vvisit_counterUltimo mese962175

Nigeria
La Nigeria trascinata nel caos della guerra civile Stampa Email
Nigeria
Scritto da F. William Engdahl   
Domenica 19 Febbraio 2012 12:03

Il ruolo del Fondo Monetario Internazionale

La Nigeria, la nazione più popolata e il più grande produttore di petrolio dell’Africa, è con sistematica evidenza, oramai immersa nel caos e nella guerra civile. La recente e improvvisa decisione del Governo di Goodluck Jonathan di togliere i sussidi alla benzina e a altri carburanti importati ha un retroterra più sinistro della semplice corruzione, e il Fondo Monetario Internazionale, con sede a Washington, svolge un ruolo fondamentale. La Cina sembra essere chi andrà a perderci, assieme al popolo nigeriano.

Leggi tutto...
 
Il MEND riprende le ostilità: distruggeremo tutti gli impianti ENI nel Delta del Niger Stampa Email
Nigeria
Scritto da Jomo Gbomo (Mend)   
Sabato 20 Agosto 2011 05:03

Comunicato stampa del Movimento per l’Emancipazione del Delta del Niger

Riceviamo e pubblichiamo

Il Movimento per l’Emancipazione del Delta del Niger (MEND) sta rapidamente iniziando i suoi attacchi preannunciati contro l’industria petrolifera e le forze d’occupazione del governo nigeriano nel Delta del Niger.

Leggi tutto...
 
Elezioni di sangue in Nigeria Stampa Email
Nigeria
Scritto da la Redazione   
Giovedì 21 Aprile 2011 17:40

Con i suoi 150 milioni di abitanti la Nigeria è il più popoloso paese del continente africano. La sua importanza strategica dipende tuttavia da altri due fattori. Esso, anzitutto grazie alla storica supremazia delle etnie, dei gruppi tribali, dei notabili e dei ladroni delle sette cattoliche (protestanti anzitutto), è una vera e propria roccaforte imperialista nell’instabile Africa. Il secondo motivo della sua straordinaria importanza è che la Nigeria è il sesto paese del mondo per esportazione di petrolio.
Facile dunque intuire quanto sia forte la presa delle potenze occidentali su questo paese, con gli USA in prima fila. Gli artigli imperialisti consistono nelle Sette sorelle, negli apparati militari e d’intelligence e, appunto, nell’aggressivo missionarismo delle sette religiose neo-protestanti (a cui i cattolici tengono il moccolo). Una presa che alimenta una giro di corruzione spaventoso, forse il più ingente del mondo — si calcola in migliaia di miliardi di dollari il fiume di denaro con cui l’Occidente unge la ruota nigeriana al fine di mantenerla sotto controllo (dati al-Jazeera).

Leggi tutto...
 
Nigeria: le cause sociali della mattanza Stampa Email
Nigeria
Scritto da la Redazione   
Giovedì 30 Dicembre 2010 07:27

Scrivevamo nel marzo scorso, dopo l’ennesimo bagno di sangue che anche allora ebbe come epicentro la città di Jos:
«La stampa occidentale non nasconde la sua partigianeria cristiana. Sbraita che negli stati settentrionali a maggioranza musulmana è stata introdotta la sharia appunto per colpire e penalizzare le minoranze cristiane. Questo può essere vero, ma solo a condizione di ammettere che nel resto del paese vige una sharia al contrario, una sharia cristiana invisibile ma non per questo meno potente, quella mascherata da “democrazia” e in base alla quale se sei musulmano sei un cittadino di serie B mentre se sei cristiano di serie A.

Leggi tutto...
 
Italiani brava gente Stampa Email
Nigeria
Scritto da Emmeffe   
Sabato 04 Dicembre 2010 16:13

Perché il manifesto tace?

Nuova strage dell’esercito nigeriano contro la Resistenza popolare nel Delta del Niger.
Come riporta la Press Association inglese, il primo dicembre 150 inermi civili, soprattutto donne e bambini, sono morti tra le fiamme a causa del bombardamento dell'esercito nigeriano che da la caccia a quanti si oppongono alle rapine e alle devastazioni delle multinazionali del petrolio, Eni in primis. Sui giornali italiani non si trova traccia di questa tragedia. E del resto proprio in questi giorni si è detto che al libro paga dell'Eni di Scaroni ci sono tutti o quasi, i giornalisti italiani.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 2

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home Africa Nigeria