Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia

mod_vvisit_counterOggi816
mod_vvisit_counterUltima settimana134891
mod_vvisit_counterUltimo mese538164

Brasile
La condanna di Lula: crimine giudiziario e fragilità del progressismo Stampa Email
Brasile
Scritto da Antonio Moscato   
Martedì 10 Aprile 2018 11:17

Non c’è dubbio che il giudice Sergio Moro, che dice di essersi ispirato alla esperienza italiana di “Mani pulite”, sia senza pudore: ha battuto tutti i record di velocità per rendere in pochi mesi definitiva la condanna di Lula per l’uso di un appartamento di tre stanze che forse gli era stato offerto, ma che non era entrato in suo possesso.

Leggi tutto...
 
Brasile: scioperare come un tempo… con una repressione mai vista! Stampa Email
Brasile
Scritto da Paula Menezes   
Lunedì 15 Luglio 2013 11:46

Le manifestazioni brasiliane mettono in luce alcuni aspetti piuttosto importanti del potere: la disinformazione prodotta dai media e la truculenta azione della polizia. Lo Stato di Polizia, degno di una dittatura, è la risposta che i brasiliani stanno incontrando di fronte alle loro manifestazioni. Lo scenario di guerra e la fortissima repressione della polizia non sono più un’eccezione; sono la regola.

Leggi tutto...
 
Brasile - Un nuovo ciclo di lotte popolari? Stampa Email
Brasile
Scritto da Atilio Boron*   
Sabato 29 Giugno 2013 11:45

Le grandi manifestazioni popolari di protesta in Brasile hanno demolito in pratica una premessa coltivata dalla destra, e assunta anche da diverse formazioni di sinistra – a cominciare dal PT (1) e continuando con i suoi alleati: se si fossero garantiti "panem et circenses" il popolo – disorganizzato, depoliticizzato, deluso da dieci anni di governo del PT – avrebbe docilmente accettato che l'alleanza tra le vecchie e le nuove oligarchie continuasse a governare senza scosse.

Leggi tutto...
 
Sfiduciati, vi insegna qualcosa il Brasile? Stampa Email
Brasile
Scritto da Piemme   
Sabato 22 Giugno 2013 20:14

C'è diversa gente in giro che pensa che il governo del Partito dei lavoratori brasiliano sia un esempio se non un modello da seguire. Ogni volta che mettevamo in guardia da queste illusioni ci si rispondeva con la solita musica: "non vi va mai bene un cazzo". Ci sono poi altri che ci criticano come visionari perché pensiamo che solo con una sollevazione popolare sarà possibile cambiare lo stato di cose esistente. "Non si vede all'orizzonte alcuna sollevazione! Campa cavallo..."

Leggi tutto...
 
Le conseguenze dell’asimmetria nucleare – Il caso del Brasile Stampa Email
Brasile
Scritto da Sued Lima*   
Giovedì 09 Febbraio 2012 10:43

L’imbroglio del Trattato di non proliferazione (TNP)

Negli anni '70 del secolo scorso, il Brasile ha segretamente sviluppato un suo programma nucleare a scopi militari. Per assicurarsi le risorse finanziarie ha stabilito una partnership con l'Iraq che offriva gli elevati investimenti necessari in cambio di un accesso alle conoscenze tecnologiche brasiliane. Il responsabile del programma per l’Aeronautica era il tenente-colonnello José Alberto Albano do Amarante, ingegnere elettronico formato all’ITA (Istituto Tecnologico di Aeronautica).

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 3

Vademecum della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta
Siete qui: Home America Latina Brasile

Per migliorare la tua navigazione su questo sito utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie.Per maggiori informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.